L’Università Islamica

unislam

Profili e Obiettivi

L’Università Islamica d’Italia, è stata fondata su promozione di CONFIME-Confederazione Imprese Mediterranee, come una libera e non-profit Università secondo la legge italiana.

L’Università Islamica è una comunità accademica che contribuisce allo sviluppo degli studi, la ricerca scientifica e la formazione di giovani professionisti.

L’Università Islamica persegue questi obiettivi attraverso l’alta formazione ispirate ai principi islamici, in conformità con la natura e la libertà delle esigenze universali dell’Islam.

L’Università Islamica sarà, attraverso l’ambiente accademico e il comitato scientifico, impegnata a risolvere questioni sociali e culturali alla luce del messaggio del Santo Corano.

L’Università Islamica persegue i suoi obiettivi a seconda dei casi, sfruttando l’autonomia concessa dalle norme vigenti della Costituzione Italiana e delle relative leggi e regolamenti.

Titoli Accademici

L’Università Islamica, a seguito di riconoscimento del MIUR, conferirà i seguenti titoli accademici:
· Laurea
· Master
· PhD
· Diploma Specialistici in Master, sia come stand-alone o in collaborazione con altre Università.

Cooperazioni

L’Università Islamica sviluppa programmi di cooperazione con le autorità nazionali, europee e altre Università all’estero coerentemente con i suoi principi e con particolare attenzione ai paesi in via di sviluppo.

Diritti di Iscrizione

L’Università Islamica non limita le iscrizioni degli studenti e respinge qualsiasi discriminazione basata sul sesso, razza, opinioni politiche o credo religioso.
Un sostegno adeguato sarà assicurato agli studenti con bisogni speciali.

Introduzione alla Teologia

Tutti gli studenti devono seguire un corso di Introduzione alla Teologia. L’Università Islamica deve promuovere l’educazione teologica ed etici degli studenti, come base per la loro deontologia professionale e comportamentale.

Attività e Risorse Finanziarie

· L’Università islamica fa fronte alla propria attività con proprie risorse e con quelle messe a disposizione da CONFIME.
· Le risorse finanziarie sono inoltre costituite delle tasse universitarie, fondi pubblici, testamenti e donazioni, in particolare da privati o enti o imprese musulmani, italiani e stranieri, ivi compresi organizzazioni pubbliche e  Governi stranieri.

Master Plan

giugno 2016: Inizio di Teologia
marzo 2016: Avvio Master in Diritto, Economia e Finanza Islamica, avvio Master in Ingegneria Edile e Meccanica
ottobre 2016: Facoltà di Scienze Umanistiche
ottobre 2017: Facoltà di Scienze Agrarie, Ambientali e Gestione del Territorio
ottobre 2018: Facoltà di Medicina, Facoltà di Scienze Infermieristiche

Progetti di Ricerca

Il Piano delle Attività di Ricerca sarà  definito nel corso del 2015 e comprenderà almeno due progetti di partenariato in Africa e nell’Area del Golfo Persico.

Comitato Scientifico

Il comitato scientifico sarà composto da:
· Docenti di Università italiane non musulmani
· Docenti ed esperti italiani musulmani convertiti
· Esperti espressi dalle organizzazioni professionali e di categoria
· Docenti ed esperti provenienti da Atenei stranieri islamici